LaPresse/Photo4

Intervistato dal sito della Formula 1, Paul Hembery ha sottolineato come la Ferrari non abbia tratto alcun vantaggio dai test Pirelli svolti da Vettel

Ci aveva provato la Mercedes con Toto Wolff a puntare il dito sui test Pirelli svolti da Vettel per spiegare la rinascita della Ferrari.

LaPresse/Photo4

E’ andata male al team principal del team campione del mondo, sconfessato senza mezzi termini da Paul Hembery, intervenuto per far chiarezza sulla questione. “Sì, Vettel ha svolto molti test – le parole del dirigente della Casa italiana rilasciate al sito ufficiale della Formula 1 – ha lavorato molto intensamente e ci ha fornito parecchi feedback. Lo ringraziamo per questo, perché è ciò che volevamo. Di solito i migliori piloti ci danno sempre dei buoni riscontri. Tuttavia non sapeva esattamente cosa stava provando, perché si trattava di test ‘ciechi.  Ciò potrebbe averlo aiutato psicologicamente. ma dubito che lo abbia aiutato praticamente“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE