Cleveland Cavaliers – Licenziato il gm David Griffin senza il consenso di LeBron James: la sua reazione social la dice lunga! [FOTO]

SportFair

I Cleveland Cavaliers licenziano il gm David Griffin senza prima consultarsi con LeBron James: il ‘Re’ (infastidito) risponde sui social

Ore calde in casa Cleveland Cavaliers. Con il mercato NBA pronto ad entrare nel vivo, nella franchigia vice campione NBA è in atto una piccola quanto inaspettata rivoluzione. Il proprietraio dei Cavs, Dan Gilbert, ha licenziato il gm David Griffin. La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno, tanto da sorprendere anche l’ignaro LeBron James. Il numero 23 dei Cavs non era stato nemmeno informato dell’ipotesi e ha condannato la scelta apertamente sui social. LBJ sul suo profilo Twtitter ha rivolto un messaggio all’ex gm, ringraziandolo per essere stato uno degli artefici del primo titolo della storia di Cleveland.

 

La dirigenza dei Cavs avrebbe in mente di assumere Chauncey Billups nel ruolo di president of basketball operations: il primo incarico sarà proprio quello di trovare il nuovo GM.