LaPresse/EFE

La terza tappa del Giro di Svizzera è stata vinta da Michael Matthews della Sunweb. Battuto ancora una volta Peter Sagan che si piazza in seconda posizione

Emozionante giornata al Giro di Svizzera. La terza tappa tappa è stata vinta dal veterano Michael Matthews. Il ciclista della Sunweb ha bruciato Peter Sagan della Bora Hansgrohe. Per l’australiano è il secondo successo in stagione dopo quello conquistato alla  Vuelta al País Vasco. Terzo posto per Degenkolb della Trek Segafredo. Come sempre ottimo lavoro di Trentin della Quick Step Floors che ha chiuso in ottava posizione.

La tappa è stata caratterizzata da una fuga composta da 2 corridori: Lasse Norman Hansen dell’ Aqua Blue Sport e Elmar Reinders della Roompot-Nederlandse Loterij. Entrambi i corridori sono stati recuperati a 7 chilometri dal traguardo.

Buon lavoro della Bahrain Merida con Enrico Gasparotto e Jarlinson Pantano della Trek Segafredo che hanno recuperato sui fuggitivi nell’ultimo strappo in salita e soprattutto si sono sfidati in un bel duello finito in pareggio. Ottima prestazione della BMC che ha protetto Kung quasi tutti gli uomini a disposizione. Ancora poco produttivo Peter Sagan della Bora Hansgrohe. Damiano Caruso, ciclista della squadra svizzera ha chiuso in decima posizione. Lo slovacco campione del mondo in carica non ha ancora trovato il guizzo vincente in questa edizione del Giro di Svizzera.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE