Ciclismo, Giro del Lussemburgo: che beffa per Van Avermaet! Gaudin vince per 68 centesimi

Damien Gaudin, ciclista dell’Armée de Terre, ha vinto il prologo del Giro del Lussemburgo. Battuto per 68 centesimi Greg Van Avermaet

Damien Gaudin ha trionfato ieri sera nel prologo del Giro del Lussemburgo 2017. Il ciclista dell’Armée de Terre ha completato la sua corsa fermando il tempo a 3 minuti esatti. Beffato per 68 centesimi di secondo Greg Van Avermaet della BMC. La prova del belga è stata importante in quanto è appena rientrato da un infortunio al ginocchio. Buona la prova di Andrea Pasqualon della Wanty-Groupe Gobert che ha chiuso in decima posizione a 8 secondi da Damien Gaudin. Questa sera ci sarà la prima tappa del Giro del Lussemburgo e gli occhi saranno puntati su Greg Van Avermaet, candidato numero uno alla vittoria della corsa del Granducato.

Ordine d’arrivo prologo Giro del Lussemburgo
1 Damien Gaudin Armèe de Terre 3:00;
2 Greg Van Avermaet BMC +1″;
3 Jean-Pierre Drucker BMC +4″;
4 Piet Allegaert Sport Vlaanderen-Baloise +5″;
5 Benjamin Thomas Armèe de Terre +5″;
6 Alex Kirsch WB Veranclassic Aqua Protect +6″;
7 Benjamin De Clercq Vlaanderen +6″;
8 Sébastien Delafosse Veranclassic +8″;
9 Bert Van Lerberghe  Vlaanderen +8″;
10 Andrea Pasqualon Wanty-Groupe Gobert +8″.

in rosso gli italiani

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery