/

Peter Sagan e la pipì in bicicletta: i consigli del ciclista slovacco della Bora Hansgrohe

Durante l’edizione numero 100 del Giro d’Italia, si è tanto parlato dei ciclisti e di come facciano i propri bisogni durante una corsa.

La sosta per problemi intestinali fatta dalla maglia rosa Tom Dumoulin ha fatto nascere tante discussioni, domande e dibattiti. A tal proposito è intervenuto anche Peter Sagan. Il simpaticissimo slovacco ha creato infatti un post sui suoi profili social un po’ per sdrammatizzare e scherzare su questo argomento diventato forse troppo chiacchierato.

A corredo di una raccolta di foto, che si apre con Sagan fermo in bicicletta che fa pipì, lo slovacco ha scritto: “pipì. Tutti noi la facciamo, ma non sprechiamola! Ho misurato cosa c’è nella mia urina per migliorare la mia prestazione per 4 anni. E’ buffo, ma è vero. Cliccate nel link in bio per sapere come la vostra pipì può aiutarvi ad andare più veloce, evitare l’allenamento eccessivo e rimanere in buona salute“, queste le parole del campione del mondo per promuovere Osmo Nutrition.