Reduce dalle prime due prove svoltesi in Svizzera, l’Italia della canoa torna in acqua in Germania per la terza prova di Coppa del Mondo di discesa

La canoa discesa italiana torna in azione nel fine settimana con le prove di Coppa del mondo in programma ad Augusta, in Germania. L’Italia reduce dalla prime due prove andate in scena in Svizzera, riparte dalle soddisfazioni giunte soprattutto dalle sorelle Alice e Cecilia Panato, protagoniste assolute nella categoria C1 femminile e C2 femminile. Un punto dal quale la squadra azzurra, capitanata dal dt Vladi Panato, vuole ora proseguire per ottenere risultati ancor piu’ prestigiosi, schierando tra le acque tedesche un team tanto giovane quanto determinato.

Alice e Cecilia Panato saranno in azione anche in Germania nella canadese femminile, in rappresentanza del Canoa Club Pescantina. Alla ricerca di risultati importanti andranno anche i kayakers azzurri Leonardo Pontarollo (Valbrenta Team), Francesco Ciotoli, Simone Minolli e Riccardo Minolli (ShockWave Sport), Nicolo’ Razeto (CC Nervi) e Marco Iannotta (Marina Militare). Al femminile spazio per Valeria Donatelli (CC Pescantina) e Asia Tolomei (GC Terni) mentre nella canadese biposto maschile tocchera’ invece a Federico Quintarelli e Giacomo Zanolli del CC Pescantina e a Federico Erriquez e Lorenzo Pistidda della Marina Militare. Canale difficile e impegnativo quello tedesco: sabato sono in programma le prove sprint; domenica invece spazio alla gara classica. (ITALPRESS)