LaPresse/PA

Durante una sessione d’allenamento, Cheik Tiotè sarebbe deceduto a causa di un fulminante arresto cardiaco

Un arresto cardiaco fulminante, un malore improvviso che non ha lasciato scampo  Cheik Tiotè, deceduto durante una sessione d’allenamento del Bejing Enterprises, formazione di seconda divisione cinese. Secondo quanto pubblicato dai media inglesi, Tiotè ha avuto un collasso dopo la seduta ed è stato subito portato in ospedale dove però non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. “Che possa Allah accoglierti in paradiso, fratello“, il tweet commosso dell’ex compagno di squadra ai Magpies, Demba Ba. Oltre ad essersi messo in mostra con la maglia del Newcastle, l’ivoriano aveva anche vestito le maglie di Anderlecht, Roda e Twente.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE