LaPresse/Stefano Colarieti

Adriana Volpe via da I Fatti Vostri, Magalli dice la sua e la presentatrice gli ribatte in un’intervista in cui ammette cosa è successo

Una stagione quella appena finita de I Fatti Vostri, programma Rai,  che ha fatto chiacchierare proprio tutti, non sul contenuto di quest’ultimo, ma sulle litigate prima tra Adriana Volpe e Giancarlo Magalli e poi su quella tra Marcello Cirillo ed il presentatore romano. Tanti infatti si erano chiesti in che termini la conduzione del programma sarebbe stata riproposta l’anno prossimo visto i dissidi.

I fan della trasmissione si erano indignati appena qualche giorno fa per la decisione dello staff di estromettere il cantante napoletano dalla conduzione. A seguito di alcune affermazioni di Magalli, proprio Marcello Cirillo si è poi indignato contro il presentatore (per leggere l’articolo clicca qui). Dopo la brusca querelle tra Giancarlo Magalli ed Adriana Volpe (per leggere l’articolo clicca qui) anch’ella per la prossima edizione dei Fatti Vostri non sarà presente nel programma.

Dopo l’annuncio di Magalli sul suo personale social network, arriva la replica della presentatrice attualmente senza una trasmissione a cui presentare. “Mi sono sentita verbalmente violentata da un collega – ammette Adriana Volpe a Il Tempo – che mi ha messo nella condizione di dover un giorno giustificare, con mia figlia, come e perche? ho svolto il mio lavoro in Rai. Un lavoro che, basato solo sulla meritocrazia, deve farla sentire orgogliosa della madre in quanto mi sono sempre comportata con il massimo rispetto nei confronti di tutti, in particolare di me stessa e dei telespettatori. Dopo 20 anni ho dovuto salutare il pubblico con l’incertezza del mio futuro lavorativo. Ho accettato la notizia della mia mancata riconferma a “I fatti vostri” confidando che mi possa venire offerto un ruolo di pari dignita? professionale ed economico all’interno dell’azienda. Attualmente sono in attesa di un confronto”. Ancor piu? mi ha fatto male che Magalli abbia detto di me “l’importante e? che migri” – ha affermato la presentatrice – mostrando di non avere alcuna considerazione del mio futuro. E mi dispiace che non esista una maniera per mettere un freno linguistico ad un conduttore che usa le parole come armi distruttive“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE