Grande affermazione per Giorgia Gregorio che trionfa nella tappa di Orlando del Nautique Wake Open Tour

La tappa di Orlando del 2017 Nautique Wake Open Tour (28-30 aprile) si è conclusa domenica con la vittoria di  Giorgia Gregorio nella categoria Woman’s Professional. Giorgia, comasca di Lezzeno è la campionessa europea  in carica e campionessa del mondo nel circuito WWA

La Gregorio  classificatasi 4^ nella gara internazionale di Melbourne (Moomba Masters  10-13 marzo) ha fatto una gara pulita battendo una dopo l’atra le concorrenti  e salendo fino alla 1^ posizione. Sconfitte Zahra Kell (la vincitrice ai Moomba)  e  Jamie Lopina, che l’aveva  preceduta nella classifica della gara australiana.

Ha preso parte alla gara un gruppo consistente di rider italiani: Francesco Starita, classificato 1° nei Masters, Lorenzo Soprani, classificato 4° nella categoria Junior Pro Men vinta da Guenther Oka (USA), Heidi Vercesi, anche lei 1^ classificata nella Woman’s Wakeskate, Marco Colombo 2° classificato nella categoria jr boys beginner (fino a 9 anni)  vinta dallo statunitense Renzo Coolighan e Igor Colombo, 5° classificato in categoria Boys (10-13 anni), vinta dal rider USA Thomas Herman.

Peccato per Massimiliano Piffaretti, il  comasco, campione del mondo in carica, che non è riuscito ad entrare in Finale.  Sul podio della sua categoria, la Pro Men è salito Harley Clifford, campione australiano che nella tappa di Melbourne aveva ceduto il primo gradino del podio al connazionale Cory Teunissen.