LaPresse/Reuters

Nel fine settimana il circuito internazionale di spada maschile fa tappa a Parigi per il Trofeo Monal

La spada maschile mondiale vive la sua “grande classica”. Nel fine settimana infatti il circuito internazionale fa tappa a Parigi per la tappa francese di Coppa del Mondo di spada maschile. Il Trofeo “Monal” ospitato nella capitale parigina rappresenta infatti l’appuntamento più prestigioso dell’intero calendario internazionale e pertanto vedrà tutti gli atleti salire in pedana vogliosi di raccogliere gli applausi dell’esperto ed esigente pubblico francese.

L’Italia si presenta al via con dodici atleti. Oltre a Enrico Garozzo e Marco Fichera che approdano al tabellone principale come teste di serie in virtù della loro posizione nel ranking mondiale, ad affrontare la gara parigina saranno Paolo Pizzo, Andrea Santarelli, Lorenzo Bruttini, Lorenzo Buzzi, Andrea Santarelli, Gabriele Cimini, Andrea Cipriani, Fabrizio Citro, Luca Ferraris, Andrea Russo e Matteo Tagliariol. L’inizio della gara è fissato per questo venerdì alle ore 9 con la fase a gironi a cui seguirà la fase preliminare, al termine della quale si avrà la definizione del primo turno del tabellone principale che scatterà sabato mattina alle ore 9.

Domenica è invece in programma la gara a squadre con il Commissario tecnico azzurro, Sandro Cuomo, intenzionato a puntare ancora sulla squadra che ha al collo l’argento olimpico di Rio 2016 e composta da Enrico Garozzo, Marco Fichera, Paolo Pizzo ed Andrea Santarelli. A comporre lo staff tecnico al seguito degli azzurri, oltre al CT Sandro Cuomo, ci sono anche Luigi Mazzone ed i maestri Andrea Candiani e Dario Chiadò. Il fisioterapista e’ invece Davide Ricca. (ITALPRESS)