Italia Rugby
LaPresse/Reuters

Sorteggiati a Kyoto i gironi della Rugby World Cup 2019, l’Italia è stata inserita nella Pool B con Nuova Zelanda e Sudafrica

Dalle urne di Kyoto, dove si è svolto oggi il sorteggio dei gironi della Rugby World Cup 2019, l’Italrugby trova una delle pool più dure della storia iridata: i campioni in carica della Nuova Zelanda (tre titoli) e gli Springboks sudafricani, vincitori nel 1995 e nel 2007, saranno avversarie degli Azzurri di Conor O’Shea insieme alla vincitrice dell’area africana (Africa 1) ed alla squadra che uscirà vincente dal processo di ripescaggio al termine delle fasi di qualificazione, nel dicembre 2018.

Queste le Pool della Rugby World Cup 2019:

Pool A
Irlanda, Scozia, Giappone, Europa 1, Play-Off Winner

Pool B
Nuova Zelanda, Sudafrica, Italia, Africa 1, Repechage Winner

Pool C
Inghilterra, Francia, Argentina, America 1, Oceania 2

Pool D
Australia, Galles, Georgia, Oceania 1, America 2