All’inizio della salita del Monte Etna, una maxi caduta ha rallentato il gruppo: ad avere la peggio il team Katusha

La quarta tappa del Giro d’Italia entra nel vivo, con i corridori che si apprestano ad affrontare la Salita del Monte Etna. Mentre i fuggitivi volano con quattro minuti di vantaggio, nel gruppone succede di tutto con una maxi caduta che condiziona negativamente l’inseguimento. Ad avere la peggio sono alcuni atleti del team Katusha, tra cui Il’nur Zakarin, rimasto disteso a terra dolorante. Una disdetta per la formazione svizzera che adesso dovrà aumentare il ritmo della pedalata per ricucire lo strappo con gli avversari.