LaPresse/ Fabio Ferrari

Vincenzo Nibali domani proverà ad attaccare sul Mortirolo e sullo Stelvio per strappare la maglia rosa di Tom Dumoulin

Domani la sedicesima tappa del Giro d’Italia potrebbe stravolgere la classifica generale. I ciclisti saranno saliranno sul Mortirolo e ben 2 volte salire sullo Stelvio. Chi ha tanto da perdere in questa frazione è Tom Dumoulin, l’attuale maglia rosa. L’olandese infatti dovrà resistere agli attacchi di Nairo Quintana e di Vincenzo Nibali. I due corridori sicuramente avranno un piano in mente per scardinare la resistenza del ciclista della Sunweb.

LaPresse/ Fabio Ferrari

Il corridore della Bahrain Merida è pronto a strappare la maglia a Tom Dumoulin. Il messinese domani potrebbe attaccare sin dai primi chilometri per avvantaggiarsi sui suoi rivali. “Domani si riparte con una tappa durissima, vediamo come affrontare queste giornate che saranno decisive. Ci sono stati arrivi con salite secche, ho pagato, sono andato in difficoltà, il mio svantaggio è considerevole – ha dichiarato Nibali all’Ansa -. È stato un Giro molto duro, io ho l’esperienza dalla mia e vedremo come risponde il mio fisico. Mortirolo e Stelvio due volte, dopo il giorno di riposo per tanti può essere pericoloso, ma in tanti possono recuperare”.