LaPresse/Photo4

Le qualifiche del Gp di Spagna si concludono con la pole position di Lewis Hamilton, Fernando Alonso anche lui protagonista di giornata ha commentato così la sua prestazione di oggi

Una pole position magnifica quella di Lewis Hamilton al Gp di Spagna, che colleziona la sua 64ª ‘volta’ al primo posto nelle qualifiche che antecedono la gara. Domani l’appuntamento sul circuito spagnolo vedrà inoltre in prima fila Sebastian Vettel con la sua Ferrari. Al terzo posto, al contrario Valtteri Bottas che sarà affiancato domani sulla griglia di partenza dall’altro ferrarista Kimi Raikkonen. Standing ovation infine per Fernando Alonso dal suo pubblico.

Ha commentato la sua prestazione nelle qualifiche della Formula Uno proprio Alonso che a casa sua ha dato vita alla qualifica migliore della stagione ottenendo il settimo tempo.  “E’ stata una qualifica sorprendete, dopo tanti problemi è inaspettato. – ammette lo spagnolo – Quasi la macchina andava più forte del normale. Ieri abbiamo avuto problemi di affidabilità, il pubblico però qui dà un extra. La squadra sta lavorando giorno e notte e domani saremo tra le prime posizioni in griglia e sarà bello! In tutte le gare corro come se fosse vita o morte perchè mi piace guidare. La macchina oggi mi permetteva di guadagnare fiducia, alla fine non sai perchè ci sono giornate va tutto bene e giornate che al contrario va tutto storto, non c’è una vera spiegazione perchè siamo andati meglio. Pensavano di piazzarmi 12° o 13°. Domani pensiamo già come prendere punti. I punti non li danno il sabato ma la domenica”. “Questi ragazzi mi hanno dato qualcosa in più forse anche girando negli ovali ho imparato ad andare più veloce qui, il settimo posto è un ottimo risultato vedremo cosa sapremo fare domani.  -conclude – E’ un circuito in cui è difficile superare”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE