Tennis-Open di Budapest: Lorenzi vola ai quarti di finale, steso in tre set l’ucraino Stakhovsky

SportFair

Ottima prova di Paolo Lorenzi a Budapest, l’azzurro supera l’ucraino Stakhovsky e attende adesso ai quarti il vincitore del match tra Fognini e Kuznetsov

Paolo Lorenzi approda ai quarti di finale del “Gazprom Hungarian Open“, torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 482.060 euro in corso sui campi in terra rossa di Budapest, in Ungheria.

LaPresse/Manuel Mazzanti
LaPresse/Manuel Mazzanti

Il 35enne senese, numero 38 Atp e sesto favorito del seeding, ha battuto in tre set l’ucraino Sergiy Stakhovsky con il punteggio di 6-4 3-6 6-3, in poco meno di un’ora ed un quarto di partita. Un break ha deciso ciascun set: quello messo a segno da Paolo nel nono gioco del primo parziale, quello centrato da Stakhovsky nel secondo gioco della seconda frazione e quello ottenuto ancora da Lorenzi nel secondo gioco de set decisivo, Venerdì nei quarti Paolo dovrà vedersela con il vincente della sfida – in campo ora – tra Fabio Fognini, numero 29 del ranking mondiale e terza testa di serie, che ha ricevuto una wild card, ed il russo Andrey Kuznetsov, numero 87 Atp: non ci sono precedenti tra i due giocatori. (ITALPRESS)