LaPresse/Tanopress

Incredibile verità svelata dalla pm di Napoli: “ecco il patto tra Lavezzi e il boss della Camorra”

Francesco Pecoraro
Francesco Pecoraro

Napoli, Lavezzi e il boss: che retroscena! – Clan, curve e… giocatori. Il triangolo, sì. Purtroppo verrebbe da aggiungere. Perché la poco piacevole abitudine in Italia esiste eccome e a confermarlo è i PM della Dda di Napoli Parascandolo che svela un retroscena tra Lavezzi e Antonio Lo Russo, oggi pentito di Camorra: “l’intervento di Antonio Lo Russo ha permesso di esporre lo striscione a tutela di Lavezzi per trattenerlo a Napoli in entrambe le curve in cambio della garanzia da parte del calciatore che non sarebbe andato a giocare in squadre italiane come la Juventus o l’Inter, ma nel caso solo all’estero”. Un patto col boss…rispettato visto che Lavezzi dopo Napoli ha indossato le maglie di PSG e Hebei China Fortune.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE