LaPresse/Gerardo Cafaro

Ieri sera il match tra Napoli e Juventus è stato accompagnato da una bordata di fischi che hanno rovinato una serata di sport

LaPresse/Gerardo Cafaro
LaPresse/Gerardo Cafaro

Durante il match di ieri sera tra Napoli e Juventus valido per il passaggio nella finale di Coppa Italia, le due squadre hanno regalato un grande spettacolo esprimendo al massimo tutte le loro capacità, ma fuori dal campo non si è potuto affermare lo stesso, infatti l’atmosfera che si è creata sugli spalti è stata all’insegna dell’antisportività. I tifosi partenopei hanno fischiato per 90 minuti senza fermarsi un secondo e hanno creato un clima di tensione anche all’interno del campo, dove le pressioni provocate dal pubblico hanno condizionato anche lo stato d’animo dei giocatori.

La storica rivalità tra le due squadre ha portato il pubblico del San Paolo ad assumere un comportamento non adatto ad una manifestazione sportiva che dovrebbe essere vissuta in un clima decisamente diverso. Il Napoli pur non passando il turno è stato protagonista di una grandissima prestazione, infatti la squadra di Sarri è riuscita a battere i campioni d’Italia per 3-2, mettendo in campo un bel gioco ma allo stesso tempo grande determinazione. Purtroppo il club è stato penalizzato da un tifo, che non ha regalato una bella immagine della città, a differenza dei giocatori che sul terreno di gioco hanno dato tutto.

LaPresse/Daniele Badolato
LaPresse/Daniele Badolato

Non è la prima volta che un grande ex si è ritrovato ad essere fischiato dai suoi vecchi tifosi, infatti i fischi nei confronti di Higuain sono rientrati nella “normalità”, ma tutto ciò non è valso nel momento in cui questi si sono ripetuti in ogni attimo della partita,  infatti nel momento in cui l’argentino veniva a contatto con il pallone non si è percepita nemmeno la differenza, poiché insulti e polemiche hanno accompagnato l’intero match e tutti coloro che volevano seguire tranquillamente l’incontro allo stadio o davanti alla tv hanno provato una forte sensazione di disagio. Il Napoli è uscito a testa alta contro una grande Juventus, il San Paolo un pochino meno.

 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE