Tutto pronto in Argentina per vivere il secondo appuntamento del Mondiale di MotoGp, ecco le parole di Vinales in conferenza stampa

Archiviato il Gp del Qatar con la vittoria di Maverick Viñales, è tutto pronto in Argentina per il secondo appuntamento della stagione 2017 di MotoGp. Lo spagnolo, Andrea Dovizioso e Valentino Rossi arrivano a Termas de Rio Hondo col sorriso sulle labbra grazie al podio conquistato a Losail.

LaPresse/XinHua
LaPresse/XinHua

Andranno invece a caccia del riscatto Marquez, Lorenzo e Iannone, non proprio soddisfatti del piazzamento centrato ormai quasi due settimane fa. Adesso, però, è tempo di iniziare un nuovo fine settimana che potrebbe regalarci tante sorprese e colpi di scena a partire dalla conferenza stampa in programma oggi. “Il Qatar adesso non conta più – commenta Viñales in sala stampa – ricominciamo tutto da zero. Non ho mai corso qui con la Yamaha ma penso che potremo essere competitivi e forti. Speriamo in un week-end normale, vogliamo arrivare al 100% al momento della gara. Daremo il nostro meglio, abbiamo la possibilità di fare una buona gara e ci proveremo. In Qatar è stata una follia, sono sicuro che ci divertiremo. Non ho intenzione di deconcentrarmi, rimango focalizzato sul mio obiettivo. Spero di rimanere a questo livello e difendere anche qui il primo posto in classifica. Comincerò con il mio set-up base, poi cambierò la moto nel corso del week-end. Su quello mi trovo bene, posso spingere poi vedremo come si evolverà la situazione. Parlare con me stesso? Lo faccio sempre, in Qatar continuavo a ripetermi di stare calmo per arrivare sul podio. Per gli altri non è normale, ma io lo faccio molto e la vedo come una cosa normalissima“.