Mondiali Pista: l’Italbici femminile frantuma il record italiano e si giocherà la finale nell’inseguimento

Il quartetto femminile diretto dal Ct Salvoldi realizza il record italiano e si giocherà la finale dell’inseguimento ai mondiali su pista di Hong Kong

Non poteva cominciare meglio l’avventura delle inseguitrici azzurre ai Campionati del Mondo su Pista in corso a Hong Kong. Il quartetto del Ct Salvoldi composto da Elisa Balsamo, Simona Frapporti, Francesca Pattaro e Silvia Valsecchi Silvia ha infatti frantumato il record italiano nelle qualificazioni con il tempo di 4’19”838, più di tre secondi meglio del 4’22”964 di Rio2016. L’italia con la quarta prestazione si giocherà nel primo round il pass per la finale oro-argento contro gli Stati Uniti, che hanno firmato il miglior tempo in 4’17”666. L’altro confronto per l’ingresso nella finalissima sarà tra l’Australia, 2° tempo in 4’18”659, e il Canada, terzo tempo 4’19”515. Da ricordare che per la finale del bronzo varranno i migliori due tempi tra tutte le sei squadre escluse dalla finalissima oro-argento.

Inseguimento a squadre donne

Qualificazioni

  1. STATI UNITI (Catlin Kelly, Dygert Chloe, Geist Kimberly, Valente Jennifer) 4’17”666
  2. AUSTRALIA (Cure Amy, Ankudinoff Ashlee, Manly Alexandra, Wiasak Rebecca) 4’18”659
  3. CANADA (Roorda Stephanie, Duehring Jasmin, Brown Laura, Foreman-Mackey Annie) 4’19”515
  4. ITALIA (Balsamo Elisa, Frapporti Simona, Pattaro Francesca, Valsecchi Silvia) 4’19”838
  5. GRAN BRETAGNA (Dickinson Eleanor, Kay Emily, Lloyd Manon, Nelson Emily) 4’21”548
  6. NUOVA ZELANDA (Drummond Michaela, Sheath Racquel, Buchanan Rushlee, Nielsen Jaime) 4’22”776
  7. FRANCIA (Delzenne Elise, Berthon Laurie, Borras Marion, Demay Coralie) 4’25”788
  8. POLONIA (Pikulik Daria, Rutkowska Natalia, Kaczkowska Justyna, Plosaj Nikol) 4’28”523
  9. CINA (Chen Qiaolin, Chen Siyu, Huang Li, Tian Yuanyuan) 4’32”559
  10. BELGIO (Kopecky Lotte, Croket Gilke, Dom Annelies, Van Der Meulen Kaat) 4’33”722