• LaPresse/Daniele Badolato
    LaPresse/Daniele Badolato
  • LaPresse/Daniele Badolato
    LaPresse/Daniele Badolato
  • LaPresse/Daniele Badolato
    LaPresse/Daniele Badolato
  • LaPresse/Daniele Badolato
    LaPresse/Daniele Badolato
/

Neymar in lacrime nel post partita in cui la Juventus ha eliminato dalla Champions League il Barcellona, accanto a lui i bianconeri

Lacrime (amare) per Neymar, il brasiliano piange accanto al lui solo… gli avversari – La Juventus mette in gioco una partita di sostanza e disputa un match senza macchia contro i giganti del Barcellona. Una delle squadre della Champions League di quest’anno più temute va ko con i bianconeri che approdano in semifinale. L’urna deciderà il resto, intanto le lacrime tra i blaugrana si sprecano. Il più commosso? Neymar, che di vede consolare dagli avversari. Dani Alves e Cuadrado si avvicinano al brasiliano e lo abbracciano. Un’immagine bella di fair play vero come quello visto in campo e sugli spalti per tutto il corso della partita.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.