Credits Twitter @calcioweb

Dopo il grande successo della Juventus contro il Barcellona il grande ex Dani Alves ha dichiarato di essere dispiaciuto per i suoi vecchi compagni di squadra

LaPresse/Daniele Badolato
LaPresse/Daniele Badolato

La Juventus ieri sera ha compiuto una grandissima impresa, ma dietro la grande partita e le grosse soddisfazioni, il grande ex Dani Alves si è dichiarato in parte amareggiato per i suoi ex compagni, del resto otto anni vincenti con la maglia blaugrana non sono mai stati dimenticati. Il brasiliano ha espresso le sue opinioni a riguardo a Mundo Deportivo: “è una sensazione strana, fa molto male vedere i tuoi amici tristi ma questa è la nostra professione, purtroppo funziona così, non avrei voluto affrontare il Barça ma i sentimenti devono essere lasciati fuori”.

Successivamente Dani Alves si è concentrato sul percorso compiuto fino ad adesso in Champions League e ha parlato del sorteggio di domani: “l’obiettivo è molto vicino e tutte le squadre che sono arrivare in semifinale hanno meritato di esserci. Il sorteggio? Indipendentemente da chi ci toccherà, dobbiamo preparare bene la prossima sfida“.