Juventus al… Cuadrado: il colombiano super, la sua prestazione è ‘scatenata’

La Juventus ha completato l’impresa contro il Barcellona ed è uscita indenne dal Camp Nou, ma la chiave dei bianconeri è stata la grande prestazione di Cuadrado

LaPresse/Daniele Badolato
LaPresse/Daniele Badolato

La Juventus ha conquistato le semifinali di Champions League uscendo indenne da un Camp Nou attrezzato per le grandi occasioni. Oltre alla difesa di ferro, il perno portante dei bianconeri è stato Juan Cuadrado. Il colombiano ha messo in campo una splendida prestazione, dimostrando di saper essere decisivo sia in attacco che in difesa. Nonostante il risultato di 0-0 il centrocampista è stato letale nelle ripartenze e allo stesso tempo ha saputo mettere in pratica le coperture giuste, nel momento in cui il Barcellona attaccava disperatamente la porta avversaria protetta da Buffon.

Una sfida finita a reti inviolate sia all’andata che al ritorno per la Juventus. Contro il Barcellona è un dato degno di una grande squadra. Le prestazioni di Cuadrado in entrambe le gare hanno favorito tale risultato e sono state fondamentali per il team di Allegri. Cuadrado allo Juventus Stadium si era infatti reso protagonista dell’assist che ha portato al gol di Dybala, mentre questa sera in una particolare occasione è andato vicinissimo al gol con la palla che è uscita di un soffio sfiorando il palo. Il calciatore ha messo in campo una partita di grande intensità e nel momento in cui ha avuto l’occasione di poter affondare il contropiede con la sua grande velocità non si è tirato indietro. Rimediando anche qualche botta di troppo, il numero 16 della Juventus ha mostrato una resistenza degna di chi ha quattro polmoni a ‘portata di mano’. Chapeau.