LaPresse/Spada

Dopo lo sfogo del ds dell’Inter Ausilio, arriva l’ammissione di Gagliardini: “le sue parole? Può esserci un filo di verità”

ausilio-zanetti-inter-agosto-2014-ifa1-610x400Inter, senti un po’ Gagliardini – “L’Europa League rimane un dovere, gli obiettivi non cambiano anche se abbiamo perso male. Non da squadra di calcio. Siamo stati presuntuosi e arroganti e così si perde su qualsiasi campo. É stata una settimana orrenda tra la gara contro la Samp e questa, ma ci sono anche 5 mesi buoni da salvaguardare, dove tutti hanno parlato di un bel progetto. Questa settimana non è stata da squadra di serie A, non solo da Inter”, uno sfogo, quello di Piero Ausilio nell’immediato post partita di Crotone che ha lasciato il segno.

LaPresse/Spada
LaPresse/Spada

Inter, senti un po’ Gagliardini – Dopo la replica velenosissima di Materazzi, ecco le parole del centrocampista dell’Inter Gagliardini: “Ausilio? Io non sono d’accordo su certe parole, magari le ha dette a caldo e dobbiamo riflettere su quelle frasi. Può anche esserci un velo di verità”, le parole riportate da Calciomercato.com. Un “filo di verità” che sa tanto di ammissione: in casa Inter, quella appena trascorsa, non sembra proprio essere stata una settimana facile.