F1, retroscena Mercedes: gaffe clamorosa nel corso di un team radio di Bottas

Nel corso del Gp di Shanghai, l’ingegnere di pista ha scambiato Bottas per Rosberg, chiamandolo Nico

Difficile dimenticare le abitudini, soprattutto se durature nel tempo. La gaffe di Tony Ross, ex ingegnere di pista di Nico Rosberg però è abbastanza clamorosa, se si considera che adesso segue Valtteri Bottas.

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

Nel corso del Gp di Shanghai, il signor Ross sembra essersi dimenticato di quanto accaduto nel corso di questo inverno, tralasciando il ritiro del pilota campione del mondo e sorvolando sull’arrivo in Mercedes del driver finlandese. Proprio durante un team radio, infatti, Tony Ross ha provato a spronare il suo pilota, spingendolo verso un insperato quarto posto: “okay, possiamo arrivare potenzialmente in quarta posizione Nico… ehm, Valtteri! Perciò spingi“. Problemi di memoria? Forse, ma la gaffe è davvero clamorosa!