Ranieri-Leicester, tutta la verità! Il vicepresidente delle Foxes svela: “ecco perchè è stato esonerato”

Il vicepresidente del Leicester ha svelato che Ranieri è stato esonerato a causa dei risultati deludenti conseguiti in questa stagione

Non sono stati i giocatori a chiedere l’esonero di Claudio Ranieri. Lo assicura il vicepresidente del Leicester, Aiyawatt Srivaddhanaprabha, che ha difeso la scelta del club assicurando che non c’è stato nessun ammutinamento da parte della squadra nei confronti del tecnico italiano che nella stagione precedente portò le “Foxes” allo storico trionfo in Premier League.

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

Non c’è nulla di vero su certe indiscrezioni, anche perchè un proprietario non esonera un allenatore su richiesta dei dipendenti – ha spiegato il numero 2 del club campione d’Inghilterra – semplicemente i nuovi metodi di lavoro di Ranieri non funzionavano e io credo che ogni tecnico dipenda dai risultati. Ce ne sono stati alcuni che hanno vinto il campionato, poi nella stagione successiva sono arrivati sesti e sono stati licenziati…“. (ITALPRESS)