LaPresse/EFE

La Parigi-Nizza ha visto protagonista Alberto Contador. Lo spagnolo della Trek Segafredo ha commentato la sua prestazione nella tappa odierna

LaPresse/EFE
LaPresse/EFE

La Parigi-Nizza ha mostrato un Alberto Contador energico, forte e soprattutto in forma. Lo spagnolo della Trek Segafredo ha provato in tutti i modi a vincere oggi. ‘Il Pistolero’ ha attaccato sia da lontano che fronteggiando corpo a corpo i suoi avversari. Non ha vinto, ma non ha nulla da rimproverarsi. Nell’ottava tappa della ‘Corsa del Sole’ ha sferrato attacchi su attacchi, ma oggi De La Cruz era imprendibile. Lo spagnolo della Trek Segafredo in classifica generale chiude a soli 2 secondi da Henao, ciclista del team Sky.

“Non sono riuscito a vincere, ma sono comunque molto soddisfatto per la giornata di oggi. Ho bisogno di provarci, ovviamente restare a ruota sarebbe più facilema preferisco correre dei rischi per provarci e dare emozioni – ha dichiarato Contador come riportato da Spaziociclismo -. Sono comunque contento, ho avuto buone sensazioni. Sono fortunato e felice di poter esser considerato un protagonista di questa corsa e di aver corso così come ho fatto oggi”.