MotoGp, Cadalora ‘ringrazia’ Valentino Rossi: “ha realizzato un mio sogno impossibile”

Luca Cadalora svela di aver realizzato grazie alla collaborazione con Valentino Rossi un suo sogno coltivato fin da ragazzo

Manca davvero poco alla nuova stagione di MotoGp, pochi giorni ancora e il circuito di Losail accenderà i riflettori sul primo Gran Premio dell’anno.

LaPresse/XinHua

LaPresse/XinHua

Archiviate le sessioni di test pre-stagionali, i piloti sono pronti a fare sul serio, dandosi appuntamento in Qatar per andare a caccia dei primi 25 punti del 2017. Valentino Rossi è carico e determinato grazie anche all’aiuto del suo coach Luca Cadalora, entrato nella stretta cerchia di collaboratori del ‘Dottore’ all’inizio del 2016, dopo un primo approccio avvenuto durante i test di Phillip Island. Oggi i due rappresentano una coppia affiatata, come sottolinea lo stesso Cadalora ai microfoni di Motorsport.com: “mi piace molto questo lavoro, mi fa sentire parte dell’azione, come se fossi ancora in moto. Parliamo molto e scambiamo opinioni. Inoltre partecipo sembre ai briefing tecnici e questo aiuto. Valentino non ha bisogno che io gli dica cosa deve fare, gli offro solo il mio punto di vista. Poi è lui che gestisce tutte le informazioni e decide se usarle o meno. Ho sempre avuto un sogno impossibile da realizzare quando correvo: guardarmi guidare da bordo pista ed è quello che faccio adesso per Rossi“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30207 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery