Hart, confessioni amare: “ecco perché Guardiola non mi fa tornare al City”

LaPresse/Spada

Il portiere del Torino Hart si lascia andare ad una stoccata nei confronti dell’allenatore del City Guardiola

LaPresse/Fabio Urbini

LaPresse/Fabio Urbini

Hart, che stoccata al City e Guardiola – In Italia è arrivato questa estate, un addio al City in concomitanza con l’arrivo sulla panchina inglese di Pep Guardiola. Joe Hart, portiere del Torino, parla del suo futuro alla BBC e non risparmia una stoccata all’allenatore spagnolo: “sono molto legato al Manchester City e non me ne sarei mai andato se tutto fosse filato liscio. Non credo in un mio ritorno perché Guardiola ha troppo potere ed ha fatto le sue scelte, com’è giusto che sia. Apprezzo la sua sincerità ma l’ho capito fin da subito che non avrebbe puntato su di me. La Premier League è un campionato che adoro naturalmente. Se è la mia priorità tornare lì? Non proprio, voglio solo giocare il più possibile, dipende dal progetto e dalla voglia”, ha concluso il portiere del Torino.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery