F1 – Papà Verstappen preoccupato per Max: “vi racconto cosa mi turba. E sulla Ferrari…”

LaPresse/Photo4

Intervistato dalla tv olandese L1, Jos Verstappen è preoccupato per la troppa pressione mediatica che deve affrontare il figlio Max

La stagione che sta per cominciare sarà la prima che Max Verstappen inizierà già da Melbourne con la Red Bull, dal momento che nel 2016 il pilota olandese è stato protagonista dell’avvicendamento con Daniil Kvyat.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Un anno importante per il figlio di Jos, chiamato a confermare quanto di buono fatto vedere lo scorso anno, quando Verstappen riuscì anche a vincere a Barcellona. La popolarità raggiunta da Max dopo il salto in Red Bull preoccupa papà Jos, indispettito dalla pressione mediatica abbattutasi sul figlio: “Max non può andare da nessuna parte senza essere riconosciuto, è davvero sottoposto a tanta pressione” sottolinea papà Verstappen alla tv olandese L1. “La situazione non è più positiva per lui, il suo lavoro dura sei giorni e mezzo alla settimana e sta anche diventando molto difficile.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Tutta questa copertura delle notizie non è buona per lui. Ovviamente sono un padre preoccupato, ma per fortuna Max sta mantenendo la calma sotto a tutta questa pressione e attenzione da parte dei media“. Sul Mondiale che sta poi per partire, Jos Verstappen dice la sua: “la Ferrari è veloce, la Mercedes anche, ma la Red Bull non è messa poi così male. Ognuno sta cercando di tenersi qualcosa nella manica, per il titolo mondiale penso che sia troppo presto dire chi sarà il favorito. Se Max vincesse un paio di gare sarei più che soddisfatto. Mi aspetto che il 2018 sia il suo anno, se tutto va come dovrebbe“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30965 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery