LaPresse/Reuters

Rimane Yelena Isinbayeva la responsabile dell’ufficio incaricato di controllare le attività della Rusada, ancora sotto regime di sospensione

Yelena Isinbayeva, primatista mondiale del salto con l’asta e membro Cio, è stata confermata alla guida dell’ufficio incaricato di supervisionare le attività della Rusada, l’agenzia antidoping russa ancora sospesa dalla Wada. “C’è ancora molto da fare ma sono stati compiuti grandi progressi“, ha fatto sapere Craig Reedie, presidente della Wada. Ieri il ministro russo dello Sport, Pavel Kolobkov, auspicava la fine della sospensione della Rusada entro novembre. (ITALPRESS)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE