Il Ct azzurro Amadori ha convocato 16 ciclisti per il raduno di Riccione che si terrà dal 5 all’8 marzo

Il prossimo raduno dal 5 all’8 marzo a Riccione vedrà gli azzurri del CT Amadori U23 insieme alla Nazionale Juniores del CT De Candido, con Alessandro Petacchi che darà il contributo della sua esperienza alla formazione dei giovani velocisti.

Gian Mattia D'Alberto
Gian Mattia D’Alberto

L’attività in Maglia Azzurra, sia U23 che juniores, ha come base stages dedicati alla categoria: “ne abbiamo a calendario uno ogni 30 giorni – dice il CT Amadori, Nazionale U23con una programmazione mirata, sia in sella che in cattedra, grazie al prezioso supporto del Centro Studi Federale. E per gli azzurri sprinter abbiamo chiamato chi di volate ne ha vinte e parecchie segnando una vera epoca: Alessandro Petacchi”. Uno stage per gli azzurri sprinter. “Alessandro darà un valore aggiunto alla formazione e attività dei giovani velocisti. Il suo contributo sarà prezioso” – dice Cassani, Coordinatore delle Squadre Nazionali.

Gli azzurri convocati dal coordinatore delle Squadre Nazionali, Davide Cassani su indicazione del CT Marino Amadori

NAZIONALE U23

Begnoni Gianmarco General Store Bottoli Zardini
Bresciani Alessandro Gallina Colosio Eurofeed A.S.D
Brugna Alessio Gallina Colosio Eurofeed A.S.D
Dainese Alberto General Store Bottoli Zardini
Lonardi Giovanni General Store Bottoli Zardini
Marchetti Moreno Zalf Euromobil Désirée Fior
Moro Stefano Gavardo Bi&Esse Carrera Tecmor Asd
Sali Edoardo Petroli Firenze Hopplà

Gli azzurri convocati dal coordinatore delle Squadre Nazionali, Davide Cassani su indicazione del CT Rino De Candido

NAZIONALE JUNIORES

Acampora Luigi Vini Fantini-Nippo-Free Bike
Ferrari Davide CC Cremonese 1891 Gruppo Arvedi G.B
Frigo Marco Danieli 1914 Cycling Team Bassano
Gazzoli Michele Aspiratoriotelli-Vtfm-Carin-Nacanco
Manfredi Samuele Mami’s Caffè Romagnano
Masotto Giulio Cipollini Assali Stefen
Minali Michael Cipollini Assali Stefen
Simeoni Filippo Sanvendemiano Cycling Team

Al Raduno sarà presente il giorno 6 marzo Diego Bragato del Centro Studi FCI