• LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
    LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
  • LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
    LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
  • LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
    LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
  • LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
    LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
  • LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
    LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
  • LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
    LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
  • LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
    LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
  • LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
    LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
  • LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
    LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
  • LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
    LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
  • LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
    LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
/

Naomi Campbell si commuove nel vedere la foto di uno degli stilisti più importanti per la sua carriera, Gianni Versace, durante l’appuntamento con Fabio Fazio a Che Tempo che Fa

Che Tempo che fa, le lacrime di Naomi Campbell pre Gianni Versace: “è stato importante per me”  – Tra i tanti ospiti giunti in studio a Che Tempo che fa, il programma di Fabio Fazio, c’è stato anche spazio per Naomi Campbell che bellissima e in forma fisica perfetta ha presenziato alla trasmissione Rai raccontando un po’ dei se e del suo passato. La bellissima Venere Nera poi non è riuscita a trattenere le lacrime quando le è stata proposta la foto dello stilista scomparso Gianni Versace. “Ho visto degli amici che non ci sono più. Gianni Versace è stato importantissimo per la mia carriera. È grazie a lui se sono stata conosciuta anche in Italia, tra l’altro.  E poi ho rivisto anche Franca Sozzani”, ammette la Campbell riferendosi all’ex direttrice di Vogue Italia scomparsa un mese fa. Poi parlando del suo rapporto con Nelson Mandela ha ammesso:”l’ho conosciuto 20 anni fa, mi manca tantissimo. L’Africa è un luogo dove andavo per fuggire dalla realtà occidentale. Lo chiamavo nonno. E lui diceva che ero la sua nipote”.