Boxe: Damian Bruzzese combatte in Finlandia, ad aprile lo spettacolo torna al Teatro Principe

Sabato Damian Bruzzese combatte in Finlandia. Il 1° aprile torna la boxe al teatro Principe. Differita su Fight Network Italia, canale 804 di Sky

Sabato 25 marzo Damian Bruzzese sfiderà Juho Haapoja in Finlandia per il vacante titolo dell’Unione Europea dei pesi massimi leggeri. E’ il secondo tentativo per Bruzzese (17-2) di conquistare la cintura dell’Unione Europea, dopo la sconfitta contro Maurizio Lovaglio del 21 novembre 2015. Haapoja (27 vittorie, 7 sconfitte e 2 pareggi) ha più esperienza, è già stato campione dell’Unione Europea (nel 2011-2012), in seguito sfidante all’europeo, e combatte a casa sua. Non sarà quindi un avversario facile, ma Damian possiede le qualità per conquistare la prestigiosa cintura. La sfida Bruzzese-Haapoja sarà trasmessa in differita su Fight Network Italia, canale 804 della piattaforma Sky. Per sapere il giorno e l’ora, consultare la pagina Facebook di Fight Network Italia. Sabato 1° aprile la Principe Boxing Events e la Opi Since 82 organizzeranno la diciottesima manifestazione di pugilato professionistico al teatro Principe di Milano. Nel clou, l’imbattuto peso welter Maxim Prodan (9 vittorie consecutive prima del limite) affronterà l’ungherese Istvan Dernanecs (10-5) sulla distanza delle otto riprese.

Damian Bruzzese“Avremo anche Samuel Nmomah, Matteo Rondena e Nicholas Esposito – spiega il presidente PBE Alessandro Cherchi – perché vogliamo continuare a far combattere dei giovani di talento che hanno saputo conquistare la fiducia di un ampio pubblico. Avremmo dovuto avere anche Edoardo Del Vecchio (5-2) contro Davide Calì (3-11), ma la Federazione Pugilistica Italiana in base al suo regolamento non ha dato il nulla osta alla sfida ritenendo Del Vecchio troppo superiore rispetto a Calì. Al teatro Principe non vengono solo gli appassionati di boxe, ma anche persone che vogliono passare una serata diversa dal solito bevendo l’aperitivo mentre guardano i combattimenti. Al teatro abbiamo due bar, uno a bordo ring e l’altro sulla balconata, in cui è possibile gustare degli ottimi panini e bere analcolici, birra e cocktail. Inoltre, ingaggiamo sempre delle bellissime ragazze per portare il cartellone con il numero del round, abbiamo un deejay che mette la musica tra un incontro e l’altro e sono tanti i personaggi dello sport e dello spettacolo seduti in prima fila. Anche sabato 1° aprile avremo tutto questo. Infatti, i biglietti stanno andando a ruba. Affrettatevi a comprarli, costano solo 25 euro. La manifestazione inizierà alle 20.00”. Maxim Prodan, Matteo Rondena (5-3) e Samuel Nmomah (2-0) hanno disputato tutti gli incontri al teatro Principe. Nicholas Esposito (2-0) ha esordito al teatro lo scorso 18 febbraio e il pubblico ha dimostrato di apprezzarlo con dei cori e degli striscioni. Avrebbe dovuto combattere anche Catalin Paraschiveanu, ma il suo incontro è stato rinviato. I combattimenti saranno trasmessi in differita da Fight Network Italia, canale 804 di Sky. Anche in questo caso, consultare la pagina Facebook della rete televisiva per sapere il giorno e l’ora della messa in onda. In apertura di serata, quattro incontri dilettantistici: tre di categoria elite, uno fra pugili appartenenti alla categoria senior. “Vogliamo far accumulare esperienza ai dilettanti – conclude Alessandro Cherchi – e il modo migliore è farli combattere spesso. Per questo motivo, ogni volta che possiamo, apriamo le nostre riunioni con incontri dilettantistici.”

I biglietti per la riunione di sabato 1° aprile si possono acquistare presso l’Opi Gym in Corso di Porta Romana 116/A (telefono 02-89452029) e il negozio della Leone 1947 in Via Crema 11 (telefono 02-58315791).

Programma Pesi welter, 8 riprese: Maxim Prodan contro Istvan Dernanecs Pesi massimi leggeri, 4 riprese: Matteo Rondena contro Hrvoje Bozinovic Pesi superwelter, 4 riprese: Nicholas Esposito contro Liam Dedè Pesi medi, 6 riprese: Samuel Nmomah contro Antonio Barbagallo Dilettanti – 3 riprese Pesi welter: Riccardo Nasser contro Andrea Cilione Pesi mediomassimi: Angelo Mirno contro Federico Minorini Pesi superwelter: Andrea Curci contro Vito Luca Borrelli Pesi superleggeri: Stefano Buttiglione contro Simone Carlin