LaPresse/Belen Sivori

Dopo due mesi si conclude l’avventura di Alessandro Gentile al Panathinaikos, il giocatore italiano invitato a trovarsi un’altra squadra

Termina nel peggior modo possibile l’avventura di Alessandro Gentile in Grecia. Dopo aver lasciato l’Olimpia Milano, il giocatore azzurro aveva accettato il trasferimento in Grecia seppur in prestito.

LaPresse/Belen Sivori
LaPresse/Belen Sivori

Ebbene, dopo due mesi ad Atene, le strade del Pana e dell’ex capitano dell’Armani si dividono senza attendere la fine del prestito fissata al termine della stagione. Una scintilla mai scoccata quella tra Gentile e i Greens, i quali non ci hanno pensato due volte a dare il benservito al giocatore italiano, invitandolo a cercarsi un’altra squadra. Quale futuro adesso per Gentile? Per regolamento l’ex capitano dell’Olimpia non può tornare nel campionato italiano né firmare per un’altra squadra in Eurolega. L’unica strada sarebbe quella di giocare in A2, ma per il suo calibro sarebbe un deciso passo indietro.