Zoff
Zoff - LaPresse/Marco Alpozzi

Zoff esalta il portiere del Milan Donnarumma e poi bacchetta la Juventus: “caso Allegri-Bonucci? Avrebbe dovuto decidere la società”

LaPresse/Daniele Badolato
LaPresse/Daniele Badolato

Zoff incorona Donnarumma –Il caso Bonucci-Allegri? Qualche strascico può portarlo, forse avrebbe dovuto decidere più la società che l’allenatore, parola di Dino Zoff. La leggenda della Juventus e della Nazionale azzurra lancia una stoccata alla società bianconera per la gestione della querelle tra l’allenatore e Bonucci, mandato in tribuna contro il Porto in Champions League. Ai microfoni di Radio Anch’Io, Zoff incorona Gigio Donnarumma: “Lo vedo anche meglio di me adesso, sta facendo cose straordinarie, il suo futuro è aperto ad una carriera favolosa.

LaPresse/Mauro Locatelli
LaPresse/Mauro Locatelli

Zoff incorona Donnarumma – Zoff prosegue nel suo elogio a Donnarumma: “l’inizio di Donnarumma è davvero da grandi aspirazioni, l’unico consiglio è quello di rimanere umile e cercare di migliorare sempre soprattutto la tecnica che a volte, non nel suo caso, presenta anomalie ed invece è quella che ti fa migliorare sempre. Per adesso le prospettive sono davvero grandi. Il suo futuro? Serve cuore e ragione. Non deve pensare a cambiamenti particolare, sta già nel firmamento, penso sia più giusto che continui al Milan, poi tra qualche anno tirerà della conclusioni. Al momento è già in una grande squadra”, ha concluso Zoff.