Zlatan Ibrahimovic ha recentemente postato sul suo profilo Instagram una foto con Fabio Capello che è stato per lo svedese un giocatore fondamentale

LaPresse/PA
LaPresse/PA

Zlatan Ibrahimovic al giorno d’oggi è tra i bomber più spietati al mondo e ha abituato tutti a gol spettacolari e a grandi vittorie, ma lo svedese ringrazia una persona speciale che gli ha insegnato molto durante i primi anni della sua carriera, ovvero l’allenatore Fabio Capello. Infatti Ibrahimovic ha condiviso una foto sul suo profilo Instagram insieme all’allenatore italiano e ha scritto: “the person who changed my game, Fabio Capello”.

Secondo Fabio Capello lo svedese quando è arrivato alla Juventus aveva già tantissime qualità, ma ancora aveva qualche difetto nel calciare il pallone e doveva migliorare il senso della posizione in area di rigore. Capello allora fece allenare moltissimo lo svedese a calciare verso la porta e gli consigliò di guardare molti video del compagno di squadra David Trezeguet, che era un asso nel saper essere nel posto giusto al momento giusto.

Oggi Ibrahimovic è un giocatore indiscutibile e una parte del merito, oltre che al suo grande talento la deve proprio a Fabio Capello che è stato fondamentale per la crescita di questo grande campione, motivo per cui Zlatan gli dedica questo tributo.