Zamparini
Lapresse

Zamparini ha annunciato che le dimissioni da presidente del Palermo sono ormai imminenti: trattativa in dirittura con il fondo americano

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto
LaPresse/Gian Mattia D’Alberto

Maurizio Zamparini ha ufficialmente annunciato che le sue dimissioni sono ormai imminenti e che a breve lascerà il Palermo senza diventare presidente onorario. L’attuale presidente dei rosanero avrà il 25% delle azioni fino a giugno e successivamente ci sarà il closing definitivo per il passaggio alla società americana.

“La trattativa con il fondo americano è ben avviata e la chiusura potrebbe avvenire nei prossimi giorni. La chiusura delle operazioni avverrà nei tempi previsti, in settimana ci saranno le dimissioni e poi tutto il resto”, ha dichiarato Zamparini a Sky Sport HD. Riguardo alla nuova società invece non si sa ancora molto: “Non dico chi sono, mi sto divertendo” ha aggiunto il presidente, che non intende dire altro.

lo-zamparini-furioso-mette-dybala-all-asta-juve-in-attesaSono ormai diversi mesi che Zamparini parla di un suo addio al Palermo, affermando che il prossimo anno lascerà la società con l’intento di dare spazio ai giovani che hanno la passione che lui ormai ha perso. Il presidente rosanero ha successivamente affermato: “vedere i campioni in campo è come vedere una grande ballerina a teatro. Ma qui ora conta quasi esclusivamente il denaro, dovremmo ritornare ai valori di qualche anno fa, ci sto provando già da un po’”.