CEV Volleyball Cup: Pomì Casalmaggiore e Unet Yamamay Busto Arsizio centrano l’obiettivo europeo e accedono ai quarti di finale

Missione compiuta: Pomì Casalmaggiore e Unet Yamamay Busto Arsizio centrano l’obiettivo europeo della CEV Volleyball Cup, accedendo alla fase successiva del tabellone. Se, in questi ottavi di finale, la Pomì Casalmaggiore ha conquistato agevolmente i due set necessari per assicurarsi il passaggio ai quarti, battendo comunque il HPK Hameenlinna al tie-break, la Unet Yamamay Busto Arsizio ha dovuto lottare un po’ di più rispetto alle casalasche: le farfalle, infatti, hanno strappato il fatidico pass soltanto al quarto set, per poi arrendersi alle avversarie del Minchanka Minsk nel corso del tie-break. Il percorso verso la finale della CEV Volleyball Cup è ancora lungo e le due formazioni italiane torneranno in campo nella seconda settimana di Marzo: la Unet Yamamay Busto Arsizio sarà impegnata contro le ungheresi del Linamar Békéscsabai RSE, mentre la Pomì Casalmaggiore affronterà le tedesche dell’Allianz MTV Stuttgart.

GLI ACCOPPIAMENTI DEI QUARTI DI FINALE
Linamar Bekescsabai Rse (HUN) – Unet Yamamay Busto Arsizio
Allianz MTV Stuttgart (GER) – Pomì Casalmaggiore
Vincente Maribor/Galatasaray Istanbul – Vincente RC Cannes – Budowlani Lodz
Dinamo Kazan (RUS) – Vincente Vizura Beograd/Khimik Yuzhny