Giuseppe Celeste/Image Sport Ph ITALPRESS

Mino Raiola ha la soluzione ad ogni problema, anche a quelli di Mario Balotelli: ecco cosa ha detto in un’intervista il procuratore del calciatore italiano

“Un taglio netto per Balotelli”, Raiola (non) fa sul serio – Era molto triste per l’espulsione, sapeva che era colpa sua e questo è importante. Ma ho trovato una soluzione perchè non succeda più: gli taglierò la lingua“. Intervenuto ai microfoni di “RMC Sport”, Mino Raiola prova a gettare acqua sul fuoco dopo l’ultima ‘balotellata‘. L’attaccante del Nizza si è fatto espellere sabato scorso, durante la gara col Lorient, per aver insultato l’arbitro dell’incontro, Tony Chapron.

“Un taglio netto per Balotelli”, Raiola (non) fa sul serio – Per giocare a calcio non serve la lingua per cui gliela taglierò – sorride RaiolaScherzi a parte, sa di aver commesso un grosso errore, non ha scuse. Sa che deve migliorare in questo, è triste per lui e per la squadra”. Dopo l’ottimo avvio di stagione, Balotelli si è un po’ perso per strada e a giugno scade il contratto che lo lega al Nizza. “Il futuro? E’ ancora troppo presto per parlarne – glissa Raiola – La cosa più importante è fare bene nei prossimi tre mesi, per lui, per la squadra, per i tifosi. Poi ci sarà tempo per parlarne, per me il suo futuro è la prossima settimana“. (ITALPRESS)