ph instagram

Belen Rodriguez a 360 gradi, dall’infanzia povera e tragica in Argentina al successo in Italia prima come ragazza immagine poi come “la fidanzata di…”: tutti i segreti della donna con più successo in Italia

Tutte i segreti di Belen Rodriguez –  Bellezza senza confini e sensualità a iosa. Tutto questo è Belen Rodriguez. Una donna che vale campagne pubblicitarie milionarie, ospitate e successo assicurato. Una donna partita con l’essere “la fidanzata di…” e finita col far diventare gli uomini che le stanno accanto “gli amori di Belen“. Perchè lei argentina di nascita e italiana per popolarità e successo è senza dubbio una delle soubrette più belle di sempre. Caliente e meravigliosa, coi suoi lineamenti perfetti così belli da sembrare dipinti, Belen Rodriguez ha conquistato l’Italia e il suo popolo non solo maschile. In un’intervista a cuore aperto a Antonio D’Orrico di Corriere della Sera pubblicata sull’inserto “Sette” l’argentina si spoglia di quei clichè che l’hanno costretta ad essere solo una bella pupa tutta forme e sculettamento.

Mario Cartelli/LaPresse
Mario Cartelli/LaPresse

Tutte i segreti di Belen Rodriguez –  “Sono molto sensibile, ma penso di esserlo per le cose giuste. Non sono una piagnucola che piange per qualsiasi motivo, piango quando c’è una ragione per piangere”. Così si presenta Belen Rodriguez di fronte al giornalista che tenta di metterla a suo agio facendole presente il pianto che l’ha vista sciogliersi nell’intervista di qualche tempo fa a opera di Maurizio Costanzo. “Ha sorpreso anche me – dice la soubrette in relazione al tentativo di Costanzo di farla tornare con l’ex marito messo in atto proprio in quell’intervista – A un certo punto dalla regia gli hanno detto basta. Non ero lì per farmi convincere come i bambini. Quando uno si lascia ci sono una serie di motivi. Non è che uno si sveglia e dice: ‘ sai che c’è? Oggi mi lascio'”. 

Tutte i segreti di Belen Rodriguez –  Gli amori di Belen. Il primo tassello da riempire nella vita italiana della bella argentina. Incominciamo dall’inizio, capitolo Borriello lui la faceva ridere. “Sì, era napoletano. I napoletani hanno questa qualità. Mi è sempre piaciuta la personalità dei napoletani, perchè sono un po’ maccheronici. Da argentina mi ci trovo bene“. Poi Belen tralascia il capitolo amori per dedicarsi a parlare della sua infanzia rubata. “Mi hanno rubato l’adolescenza – ammette Belen – In Argentina ho vissuto momenti terribili. non c’erano i soldi per la spesa. E’ stata tosta, era pericolosissimo andare in giro per strada. Mi hanno puntato 3 volte la pistola alla testa. Ti sparavano per due euro. Mi sono spaventata e ho detto: ‘da qui me ne devo andare'”. 

Tutte i segreti di Belen Rodriguez –  “Avevo diciassette anni. Frequentavo una chiesa anglicana, rigorosa in maniera esagerata. Sono diventata ribelle per eccesso di intransigenza“, ammette la Rodriguez.Prima dei diciotto anni mi fermavano e mi chiedevano: ‘Perchè lei non fa la modella? – continua – Così feci un servizio fotografico. Volevo fare qualcosa che mi retribuisse in tal modo di aiutare la mia famiglia. Era il mio unico obiettivo. Sin da piccola cantavo, facevo danza, mi improvvisavo conduttrice”. “Un’agenzia di Bologna fece un casting enorme – prosegue Belen – Su 1500 ragazze, ne scelsero 5. Una ero io. Venni a Riccione. Ci fu un piccolo inganno. Invece che modelle, siamo finite a fare le ragazze immagine in discoteca”. “Odio le ragazze immagine, non per sputare nel piatto dove ho mangiato, ma non ne vado fiera, non lo raccontavo a nessuno – svela la show girl – Passavo le serate in discoteca. Arrivavamo alle 11 per cenare e ce ne andavamo alle 3 del mattino. Poi senza dormire, prendevo il treno Riccione-Bologna delle cinque e andavo a fare la modella. Duemila euro, per me erano perfetti”. 

Fabio Ferrari
Fabio Ferrari

Tutte i segreti di Belen Rodriguez –  E su Fabrizio Corona cosa dice la bella selvaggia argentina? “Fabrizio mi conosce bene, lui sa davvero come sono io. Sa che l’ho sognato proprio questa notte? Ho sognato che usciva dal carcere e io ero sopra le spalle di Andrea (Iannone, ndr) a cavalluccio e ridevo e avevo i capelli tutti arruffati, bionda del sole, e Fabrizio mi guardava dalla macchina mi sorrideva a cinquanta denti nel vedermi contenta”. Sto facendo psicanalisi da un annetto ormai – svela Belen  – la mia analista (donna, junghiana) mi dice sempre: ‘tu non vuoi mei essere totalmente di nessuno, perchè quando sei troppo di qualcuno ti prende male’“.

Tutte i segreti di Belen Rodriguez –  A proposito dello scandalo Don Contin-Don Roberto Cavazzana ed il loro harem di donne, Belen sembra implicata anche in questa faccenda, ma la show girl ammette limpidamente smentendo delle voci insistenti: “non è il mio padre spirituale (Don Roberto, ndr). Sono stata lì un paio di volte a parlargli perchè, da anglicana, non avevo fatto nè battesimo, nè comunione e ho dovuto frequentare delle lezioni prima del matrimonio”. “Avevo chiesto anche di sposarmi a Don Roberto. Di sposare me e Stefano”.

Tutte i segreti di Belen Rodriguez –  Belen Rodriguez poi parla del Papa, argentino come lei. “Ero fierissima. Ci mancava il Papa argentino. Ne sono stata troppo orgogliosa. Mi paice il Papa. Di più, impazzisco per lui. Mi sembra, tralasciando le cose che deve dire perchè inerenti al suo ruolo, una persona molto sincera. Di sicuro non è ipocrita, questa è la sensazione che mi arriva. Pane al pane, vino al vino”.

foto Fabio Ferrari - LaPresse 18 02 2011 Sanremo IM 61mo festival della canzone italiana - Quarta serata nella foto: Belen Rodriguez photo Fabio Ferrari - LaPresse 18 02 2011 Sanremo IM 61th Festival of Italian Song - 4th Evening in the photo: Belen Rodriguez
foto Fabio Ferrari – LaPresse
18 02 2011 Sanremo IM
61mo festival della canzone italiana – Quarta serata
nella foto: Belen Rodriguez
photo Fabio Ferrari – LaPresse
18 02 2011 Sanremo IM
61th Festival of Italian Song –
4th Evening
in the photo: Belen Rodriguez

Tutte i segreti di Belen Rodriguez –  Dal sacro al blasfemo.  Non ho mai avuto problemi a spogliarmi prosegue Belen nell’intervista – Sono sempre stata nuda. Sono nata nuda e così sono rimasta. Trovo tutto molto naturale e parlo sia di spogliarsi, di mettere a nudo l’anima in un’intervista, sia di scoprire un corpo femminile, se non si è troppo spudorati, è una cosa bella da vedere”. “Quando sei piccola non sai gestire il pancino, il fianco morbido, un po’ di ritenzione. A vent’anni non hai la consapevolezza di ciò che veramente comunica una femmina e ti porgi da vamp perchè ti manca l’esperienza mentale. Diventando adulta, ti viene quella cosa materna che non ti fa essere volgare. Lo fai con sciccheria, tra virgolette, naturale. Perchè nel nudo vedi maternità invece che la provocazione che vedevi a vent’anni”. 

Tutte i segreti di Belen Rodriguez –  Il video porno reso noto in rete? Belen parla anche di quello. “in quel video facevo l’amore con il mio ragazzo di allora, avevo diciassette anni ed ero molto presa da lui. Che strano! Quel ragazzo è l’unico che non è diventato fidanzato sui giornali, perchè io sono la fidanzata, sono sempre stata la fidanzata. Ma quella volta no“. Poi sui suoi amori recenti e noti ammette: “Marco è uno degli uomini più belli che abbia mai visto. Fabrizio, Stefano e Andrea se la giocano, sono tre tipi. Fabrizio non è un bello classico, ha il nasone, gli occhi così, ma è bello quando arriva. Ha un piglio!”. “A me piace l’ignoranza in senso positivo, mi attrae tanto. Non l’ignorante di mancato ragionamento. L’ignoranza che dico io è il modo di fare le cose. Sfrontato. – conclude – Ad esempio Andrea è l’esempio maggiore di sfrontatezza”.