LaPresse/Matteo Rasero

Ilary Blasi ci ha tenuto a spiegare a cosa si riferiva Francesco Totti con l’allusione al piccione di Povia

Totti, Sanremo e il piccione – Ilary Blasi chiarisce ogni dubbio: “ecco a cosa si riferiva mio marito”  – Ilary Blasi nota come la moglie di Francesco Totti si fa sempre più spazio nel mondo dello spettacolo senza aver bisogno di presentazioni. Insieme a Nadia Toffa è lei il personaggio femminile de Le Iene che conduce da diversi anni e che presenzia sempre con l’entusiasmo della prima volta. Look sbarazzini, sorriso enorme e voracità romana: tutto questo è Ilary Blasi che da domani risarà al timone dell’irriverente programma di Italia Uno. Intervistata sul sito de La Stampa Ilary ha parlato della sua bella vita tra famiglia e lavoro, del marito Totti e della sua partecipazione al Festival di Sanremo.

Totti, Sanremo e il piccione – Ilary Blasi chiarisce ogni dubbio: “ecco a cosa si riferiva mio marito”  – La bella conduttrice parla del marito Francesco Totti ammettendo: “io che lo conosco bene, conosco anche le sue battute. Ironia e simpatia non le impari per mestiere: le hai o non le hai. Lui ci è nato”. “Citando Povia e il piccione come sua canzone preferita di Sanremo – ha aggiunto la presentatrice scagionando il marito dall’accusa di aver preso in giro i tifosi della Lazio – voleva solo fare un omaggio indiretto a me che quell’anno ero al Festival“.  E su un eventuale co-conduzione de Le Iene con il marito Francesco Totti, Ilary schiettamente ammette: “che palle. Ce l’ho già tutto il giorno a casa”.