Marco Bucco

Ritorna un lungo weekend di calcio tutto italiano con le Migliori Quote sulla Serie A di William Hill. Grande attesa per Milan-Fiorentina

LaPresse/Daniele Badolato
LaPresse/Daniele Badolato

Archiviato il primo appuntamento di Europa League del 2017, ritorna un lungo weekend di calcio tutto italiano con le Migliori Quote sulla Serie A di William Hill. La 25° giornata si apre questa sera allo Stadium, dove la capolista molto probabilmente straccerà il Palermo (21.00), anche se i ragazzi di Allegri dovranno stare attenti a gestire bene le forze in vista dell’imminente impegno di Champions. William Hill Scommesse Sportive, il più autorevole bookmaker britannico, banca la vittoria bianconera a 1.16: d’altronde, la Juventus ha vinto tutte le ultime nove partite di Serie A giocate contro i rosanero, segnando 18 goal nel parziale e non subendone nemmeno uno.

LaPresse/Alfredo Falcone
LaPresse/Alfredo Falcone

Destino già segnato anche per i calabresi, ospiti della super favorita Atalanta (1.30): da considerare che dopo sole 24 giornate, la Dea ha già eguagliato i 45 punti conquistati in tutta la scorsa stagione, mentre il Crotone ha segnato un solo goal nei primi tempi (Stoian contro l’Empoli), meno di ogni altro club in questa Serie A. La Lazio (1.70) sarà ospite al Castellani: nonostante la vittoria dei biancocelesti appaia scontata, occorre ricordarsi che l’Empoli (5.50), proprio in casa, ha battuto le aquile nelle ultime tre occasioni e, in generale, tra le mura amiche ha perso solo due volte su nove contro i ragazzi di Inzaghi, l’ultima nel novembre 2005.

LaPresse/Jennifer Lorenzini
LaPresse/Jennifer Lorenzini

Domenica l’Inter (1.80) di Pioli deve vincere a Bologna per sperare nella Champions: stando ai pronostici del bookmaker, i felsinei usciranno dallo scontro con la coda fra le gambe. Da non dimenticare, infatti, che i nerazzurri sono imbattuti nelle ultime cinque sfide di Serie A contro il Bologna (4.80) e sono stati sconfitti solo due volte dai rossoblu negli ultimi 21 incroci nel massimo campionato. Il Pescara dovrà vedersela con il Genoa: sulla lavagna di William Hill la vittoria dei liguri è proposta con il moltiplicatore 2.15, ma si tratta comunque di un match tra le due squadre che hanno subito più goal dall’inizio del girone di ritorno, ben 20 il Pescara (escludendo i due della partita recuperata contro la Fiorentina, durante la 19ª giornata) e 12 il Genoa.

LaPresse/Massimo Paolone
LaPresse/Massimo Paolone

Il pomeriggio domenicale prosegue al Friuli, dove l’Udinese (2.25) tenterà di avere la meglio sui neroverdi: una sfida avvincente tra la squadra che subisce più goal su rigore in campionato, ossia i bianconeri (sei), e una delle tre formazioni che ne concede di più su sviluppi di calcio d’angolo, il Sassuolo (3.40), a quota nove. Chi avrà la meglio? A seguire ChievoNapoli, partita che verificherà le condizioni dei partenopei dopo le 3 sberle di Champions: hanno poco da temere gli azzurri super favoriti, d’altronde hanno vinto tutte le ultime quattro sfide di Serie A contro il Chievo, segnando otto goal in questo parziale. Interessante la combo Under 2.5 Goal proposta dal bookmaker che raddoppia la posta giocata (2.00).

LaPresse/ Fabio Ferrari
LaPresse/ Fabio Ferrari

I ragazzi di Giampaolo sono super carichi per affrontare i sardi sfavoriti al Ferraris: la Sampdoria (1.70) ha vinto le ultime due sfide casalinghe contro il Cagliari (5.00), ma non è ancora riuscita a inanellarne tre di fila nel massimo campionato. Sarà forse questa la volta buona? Occhi puntati anche su RomaTorino: i giallorossi sono favoriti (1.44), ma dovranno dimostrare tutto il loro valore contro i granata, speranzosi di ripetere il successo conquistato contro i ragazzi di Spalletti all’andata. I capitolini sono un osso duro in casa: la “Maggica” ha mantenuto sei volte la porta inviolata in gare interne, nessuna squadra ha fatto meglio in questa stagione.

LaPresse/Spada
LaPresse/Spada

Il sipario cala in grande stile sulla 25° giornata: a San Siro i rossoneri ospiteranno  i viola reduci dalla vittoria in Europa League: sfida aperta ad ogni risultato, con il segno 1 a 2.30, la X bancata a 3.40  e il segno 2 in vetrina a 3.20. Contro questo Milan imprevedibile saranno 90 minuti impegnativi per la Fiorentina, che dovrà tenere alta la guardia fino all’ultimo secondo: i rossoneri hanno segnato quattro degli ultimi otto goal in Serie A dall’85° minuto di gioco in poi. Riflettori puntati anche su Suso, che pare diventato il corno portafortuna di Montella: nelle ultime quattro partite di campionato in cui lo spagnolo ha segnato, il Milan non ha mai perso.

 

 

Le quote in dettaglio: 

Venerdì 17 febbraio

1.16 Juventus, 7.00 pareggio, 21.00 Palermo. 

Sabato 18 febbraio

1.30 Atalanta, 5.50 pareggio, 11.00 Crotone;
5.50 Empoli, 3.70 pareggio, 1.70 Lazio.

Domenica 19 febbraio

4.80 Bologna, 3.60 pareggio, 1.80 Inter;
3.40 Pescara, 3.50 pareggio, 2.15 Genoa;
2.25 Udinese, 3.30 pareggio, 3.40 Sassuolo;
7.00 Chievo, 4.20 pareggio, 1.50 Napoli;
1.70 Sampdoria, 4.00 pareggio, 5.00 Cagliari;
1.44 Roma, 4.60 pareggio, 6.50 Torino;
2.30 Milan, 3.40 pareggio, 3.20 Fiorentina.