LaPresse/Reuters

Gli azzurri del Double Trap saranno impegnati a Doha al Qatar Open per prepararsi alla prima prova di CdM di Nuova Dehli

Partiranno stasera dall’aeroporto internazionale di Fiumicino alla volta di Doha (Qatar) gli azzurri della squadra nazionale di Double Trap impegnati nel Qatar Open, in programma il prossimo 17 febbraio nel Lusaill Complex.

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

Il direttore tecnico Mirco Cenci ha scelto questo appuntamento internazionale per preparare al meglio i suoi all’appuntamento con la Prima Prova di Coppa del Mondo di Nuova Delhi (India), dal 22 febbraio al 4 marzo. A vestire la divisa azzurra saranno Stefano Ales, Antonino Barillà (Marina Militare), Alessandro Chianese (Marina Militare), Daniele Di Spigno (Fiamme Oro), pluricampione del mondo, e Marco Innocenti, vincitore dell’argento olimpico a Rio 2016. Cenci ed i suoi avranno due giorni di tempo per acclimatarsi alle alte temperature del Qatar, in questo periodo simili a quelle che gli azzurri troveranno in India a fine mese, e poi saranno impegnati nei due giorni di competizioni: venerdì 17 allenamenti ufficiali e sabato 18 gara vera e propria. Il 19 febbraio si trasferiranno a Nuova Delhi, dove inizieranno a prendere confidenza con il campo di gara su cui si aprirà la stagione agonistica internazionale della ISSF, Federazione Internazionale degli Sport di Tiro. (ITALPRESS)