LaPresse/PA

Nick Kyrgios all’All Star Game NBA? No! Che beffa per il tennista australiano che aveva rinunciato al torneo di Rotterdam pur di essere convocato

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

Qualche mese fa il direttore del torneo di Rotterdam ci aveva visto lungo. Avevano fatto molto dicutere le dichiarazioni di Kyrgios sul suo probabile futuro forfait dal torneo di Rotterdam a causa della concomitanza con l’NBA, sottolineiamo, torneo con il quale aveva firmato un contratto di partecipazione. Richard Krajicek annullò tutto, sicuro che Kyrgios avrebbe dato buca e il torneo si sarebbe ritrovato senza una stella ad innalzarne l’appetibilità: “vogliamo un top player, qualcuno che si concentri davvero sul tennis giocato. Potevamo obbligarlo a giocare, ma a questo punto non ha senso“, aveva dichiarato.

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

Kyrgios dunque sarebbe stato libero di partecipare al ‘Celebrity Game‘, esibizione che si svolge durante il weekende dell’All Star Game e coinvolge personalità dello spettacolo, attori, cantanti, vecchie glorie NBA e atleti di atlri sport. Peccato che Nick… non sia stato convocato! Non sono tuttavia presenti atleti di altre disciplina, ma sulla mancata convocazione di Kyrgios si vocifera abbia pesato la diatriba proprio con il torneo di Rotterdam. Chi troppo vuole nulla stringe caro Nick!