LaPresse/Xinhua

Doug Adler licenziato da ESPN per aver chiamato Venus Williams ‘gorilla’ lui fa causa all’azienda e si difende dalle accuse di razzismo

Tempo fa, aveva fatto scandalo il giornalista di ESPN che aveva apostrofato in telecronaca Venus Williams come ‘gorilla‘. Doug Adler, il commentatore in questione, dopo essere stato accusato di razzismo e licenziato dall’emittente americana, è passato al contrattacco. Il giornalista ha fatto causa a ESPN, spiegando di aver definito il gioco della Williams come una tattica da ‘guerriglia’, termine che per assonanza sonora potrebbe essere stato frainteso. Episodio controverso, al quale per altro ESPN non ha ancora risposto, di sicuro però non è finita qui.