ALFREDO FALCONE

Clamorose accuse di Vittorio Sgarbi a Totti e al sindaco di Roma Virginia Raggi: “lo stadio è uno schifo, Totti non sa quello che dice”

LaPresse/Iacopo Giannini
LaPresse/Iacopo Giannini

Roma, Sgarbi al veleno contro Totti –La depensante Raggi ha fatto esattamente l’opposto di quello che aveva promesso prima di diventare sindaco, quando era all’opposizione. Grillo dovrebbe vergognarsi di avere gente simile. Lo stadio è un orrore, uno schifo, una violenza, con la totale devastazione dell’agro romano”. Tenetevi forte, il Vittorio Sgarbi show è appena iniziato. Ai microfoni de ‘La Zanzara’, il critico d’arte ha attacco il sindaco di Roma e Francesco Totti.

LaPresse/Alfredo Falcone
LaPresse/Alfredo Falcone

Roma, Sgarbi al veleno contro Totti – “Totti è un cretino, un depensante pure lui che dice ‘famo lo stadio’.  Sfido Totti, venga a spiegarmi perché vuole pure i grattacieli. Vuoi lo stadio o vuoi correre in salita sul grattacielo? Si deve vergognare la Raggi, Totti invece non sa quello che dice, una volta gli dissere ‘Carpe Diem’ e lui rispose: non conosco l’inglese. Fate lo stadio e non rompete i coglioni, i grattacieli li mettete in culo a qualcun altro, non a Roma. A Roma bisogna ristrutturare lo stadio Flaminio oppure fare solo lo stadio, che c’entrano gli outlet e i grattacieli”, le durissima presa di posizione di Vittorio Sgarbi.