Damiano Lenzi e Laetitia Roux sono le prime medaglie d’oro del Mondiale di sci alpinismo di AlpagoPiancavallo. Le gare individuali hanno preso il via dalla Val Salatis. La francese ha preso il comando sin dall’inizio della gara e lo ha tenuto sino alla fine. Stessa condotta di gara anche per Damiano Lenzi, con la differenza che Kilian Jornet Burgada e Anton Palzer, secondo e terzo alla fine, hanno incalzato l’azzurro fino agli ultimi metri.
Fra le donne, argento e bronzo sono andati a Maude Mathys e a Axelle Mollaret.

Damiano Lenzi (ITA): “Avevo fiducia perché sapevo di essere in un buon stato di forma. Oggi le condizioni meteo erano davvero difficili e per tre volte ho avuto problemi con i miei sci. Per questo motivo, Burgada mi si è avvicinato un paio di volte. Oggi mi ha aiutato anche la mia esperienza di fondista. L’oro di oggi mi ripaga di tanto momenti difficili della mia carriera“.