Gli azzurri della spada ancora una volta sul podio in Coppa del Mondo: terzo posto per la squadra maschile a Vancouver

L’ItalSpada si conferma sul podio in Coppa del Mondo. Dopo il successo ottenuto ad Heidenheim lo scorso 28 gennaio, il quartetto azzurro composto da Enrico Garozzo, Marco Fichera, Paolo Pizzo ed Andrea Santarelli sale sul terzo gradino del podio al termine della tappa di Vancouver del circuito di Coppa del Mondo di spada maschile. I vice-campioni olimpici hanno infatti ‘vendicato’ la sconfitta sulle pedane di Rio2016, superando la Francia nella finale valida per il terzo posto, col netto punteggio di 45-38.

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

In precedenza, gli azzurri, testa di serie numero 2 del seeding, avevano iniziato battendo la Germania per 15-14 e poi ai quarti il Kazakhistan col punteggio di 35-23. In semifinale, contro l’Ucraina, dopo un buon avvio degli azzurri, la formazione dell’Est Europa aveva preso il largo portandosi sul 29-23 alla fine del settimo match. Da quel momento era iniziata la rimonta degli azzurri intentata da Enrico Garozzo e poi da Marco Fichera, sfumata solo con lo scarto della stoccata decisiva che ha permesso all’Ucraina di accedere in finale col punteggio di 40-39. A vincere la gara e’ stata la Repubblica Ceca, capace di fermare i campioni olimpici della Francia in semifinale per 45-44. (ITALPRESS)