Salto con gli Sci-Mondiali juniores: Insam regala all’Italia la sesta medaglia della storia

SportFair

A sei anni di distanza dal bronzo di Dellasega, Alex Insam regala una medaglia storica all’Italia del salto con gli sci

Sei anni dopo Diego Dellasega medaglia di bronzo a Hinterzarten, l’Italia maschile del salto torna sul podio nei Mondiali juniores grazie all’argento di Alex Insam sul trampolino HS100 dello Utah Olympic Park. Il ventenne gardenese delle Fiamme Oro si è piazzato alle spalle del ceco Viktor Polasek con 260.6 punti, staccato di meno di tre punti dal vincitore, mentre al terzo posto è giunto il tedesco Constantin Schmid con 260.4 punti.

Si tratta della sesta medaglia per l’Italia in campo maschile nella storia: la prima arrivò con Virginio Lunardi nel 1986 a Lake Placid, oro nella prova individuale e argento in quella a squadre insieme a Carlo Pinzani e Paolo Rigoni, seguito da Roberto Cecon argento a Les Saisies (Fra) nel 1990, poi Andrea Morassi fu bronzo a Kranj (Slo) nel 2006, per arrivare come detto al 2010 con Diego Dellasega bronzo a Hinterzarten. Al via era presente anche Giovanni Bresadola, quarantesimo.