LaPresse/Alfredo Falcone

L’italia viene travolta dall’Irlanda che dimostra una netta superiorità sotto tutti i punti di vista

ALFREDO FALCONE
ALFREDO FALCONE

Italia che si deve arrendere nei confronti di una squadra superiore come l’Irlanda, che domina la partita dall’inizio alla fine vincendo 10-63. Durante il primo tempo gli azzurri vanno subito sotto e non riescono a reggere l’intensità maggiore messa in campo dagli irlandesi. Nonostante la superiorità dell’Irlanda, la squadra italiana riesce comunque a realizzare 10 punti, ma chiude il primo tempo sotto 10-21.

Nella ripresa l’Italia cede completamente il passo all’Irlanda che allunga il distacco in modo ancora più eloquente rispetto alla prima parte di gioco. L’Italia non riesce a creare nulla, nemmeno in quelle rare volte in cui si ritrova in possesso del pallone, subendo un ritmo di gioco nettamente superiore da parte degli avversari. Per la Nazionale una brutta batosta che arriva dopo la prima sconfitta contro il Galles, che aveva già sancito un inizio complicato per Parisse e compagni. Il prossimo incontro sarà domenica prossima contro l’Inghilterra, per un’altra partita complicata, dove si spera che la nostra nazionale riesca a reagire.